Seguici Seguici su Facebook
Scala Prefabbricati

Solaio a pannello base o tralicciato

Il solaio a pannello base o tralicciato è costituito da 2 o 3 file di blocchi in laterizio fra i quali, vengono gettate 1 o 2 nervature in calcestruzzo avente Rck 30 N/mmq. L'armatura di progetto, trova alloggiamento nelle scanalature del laterizio.
Per la movimentazione, vengono posizionati pezzi di traliccio nella nervatura pre-gettata, con funzione di sollevamento del manufatto. Il pannello, fornito completo delle armature derivanti dal calcolo e con le nervature centrali pre-gettate, consente di ottenere una notevole rigidezza in fase di movimentazione oltre ad una discreta capacità di autoportanza utile in situazioni in cui risulti difficoltosa la puntellazione.
In fase di posa in opera, accostando i pannelli si otterrà all'intradosso una struttura piana ed omogenea in laterizio priva delle discontinuità tipiche del solaio a travetti. Questa tipologia di impalcato si adatta efficacemente a superfici ampie e regolari, situazione in cui si può apprezzare la rapidità di posa del pannello.
E' possibile anche la produzione con l'inserimento di un traliccio nella nervatura pre-gettata su tutta la lunghezza del manufatto atto a garantire il collegamento strutturale del calcestruzzo gettato in stabilimento, con quello gettato in opera.

Solaio a pannello base
Peso del manufatto
(elementi da 120 cm)
Incidenza CLS Peso proprio
16+4 = 145 daN/mq 0.046 mc/mq 260 daN/mq
20+4 = 160 daN/mq 0.050 mc/mq 285 daN/mq
24+4 = 180 daN/mq 0.054 mc/mq 315 daN/mq
28+4 = 205 daN/mq 0.058 mc/mq 350 daN/mq
Solaio a pannello tralicciato

PRODOTTO SOGGETTO A DEPOSITO MINISTERIALE

La qualità dei materiali Scala Prefabbricati è certificata. Tutti i prodotti sono composti da inerti di prima qualità che garantiscono resistenza e perdurabilità che supera ogni prova dimostrativa. I materiali utilizzati sono stati sottoposti a test di compressione e a test di gelo/disgelo.